Giornata della memoria
                       
                                                                                                       Home Link Giochi Riciclando Disegni Lavoretti Schede Poesie Progetti Programmi

--
Giornata della memoria

 

 

  Schede Disegni sulla Giornata della Memoria - Storia e presentazioni power point della Giornata della memoria -
Poesie - Video su youtube sulla giornata della memoria/Shoa -

 

Storia Della giornata della memoria

Poesie Giorno della memoria

Video su Youtube sulla Shoa

L'olocausto trattato da Wikipedia
http://it.wikipedia.org/wiki/Giorno_della_Memoria
novità 2013/2014

http://www.studenti.it/superiori/scuola/giorno-della-memoria-il-27-gennaio-si-celebra-l-olocausto.php
 

Poesie e racconti per il giorno della memoria
HEMÀ
Voi che vivete sicuri
Nelle vostre tiepide case
Voi che trovate tornando a sera
Il cibo caldo e visi amici:

Considerate se questo è un uomo,
Che lavora nel fango
Che non conosce pace
Che lotta per mezzo pane
Che muore per un sì o per un no.
Considerate se questa è una donna,
Senza capelli e senza nome
Senza più forza di ricordare
Vuoti gli occhi e freddo il grembo
Come una rana d'inverno. Vi comando queste parole.
Scolpitele nel vostro cuore
Stando in casa andando per via,
Coricandovi alzandovi:
Ripetetele ai vostri figli.
O vi si sfaccia la casa,
La malattia vi impedisca,
I vostri nati torcano il viso da voi.


SHOA



Il cartoon sulla Shoa



Un solo viaggio...Una sola andata

Giornata della memoria in power point
Tante bellissime  presentazioni in power point
sul tema della SHOA


Il paese dei bimbi che sorridono


 

NFERNO

La Divina Commedia sarebbe
un’opera di grande sensazione
se Dante, invece che all’Inferno,
fosse stato nei campi di concentramento.

Halina Szuman, Auschwitz, 1944


VITA SCIUPATA

Vita sciupata
Che infamia
Che i giorni scorrano senza alcun senso
Che anziché il riso — io conosca soltanto lacrime

Sono avvilita, sono angosciata
Per aver perduto ogni speranza da così tanto tempo

Come accettare la grettezza umana?
Come pensare alla morte — quando il mondo mi sta chiamando!
Non ho ancora vent’anni
Sono giovane!
Giovane,
GIOVANE!

Vita sciupata, che infamia…

Halina Nelken, Auschwitz, 1944


Giornata della memoria


Ogni giorno è il giorno della memoria

Narrazione multimediale realizzata dagli alunni della classe V A della Scuola Primaria “Molino Vecchio” di Gorgonzola (MI)

C'è un paio di scarpette rosse
numero ventiquattro
quasi nuove:
sulla suola interna si vede
ancora la marca di fabbrica
Schulze Monaco
c'è un paio di scarpette rosse
in cima a un mucchio
di scarpette infantili
a Buchenwald
più in là c'è un mucchio di riccioli biondi
di ciocche nere e castane
a Buchenwald
servivano a far coperte per i soldati
non si sprecava nulla
e i bimbi li spogliavano e li radevano
prima di spingerli nelle camere a gas
c'è un paio di scarpette rosse
di scarpette rosse per la domenica
a Buchenwald
erano di un bimbo di tre anni
forse di tre anni e mezzo
chi sa di che colore erano gli occhi
bruciati nei forni
ma il suo pianto
lo possiamo immaginare
si sa come piangono i bambini
anche i suoi piedini
li possiamo immaginare
scarpa numero ventiquattro
per l'eternità
perché i piedini dei bambini morti
non crescono
c'è un paio di scarpette rosse
a Buchenwald
quasi nuove
perché i piedini dei bambini morti
non consumano le suole...
JOYCE LUSSU

Prima vennero per gli ebrei

" Prima vennero per gli ebrei
e io non dissi nulla perché
non ero ebreo.

Poi vennero per i comunisti
e io non dissi nulla perché
non ero comunista.

Poi vennero per i sindacalisti
e io non dissi nulla perché
non ero sindacalista.

Poi vennero a prendere me.
E non era rimasto più nessuno
che potesse dire qualcosa."

 
     

 

 

 

 

 
Le immagini sono state prelevate dal web, riadattate e modificate.
Qualora qualcuna di esse violasse  le leggi vigenti in materia di
 diritto d'autore, scrivere al webmaster e saranno subito rimosse.
 
--